Cuscino per l’allattamento: ecco quali sono i migliori

Il cuscino per l’allattamento è uno strumento davvero utile, che assicura comfort alle neo mamme: il cuscino per allattare, infatti, offre un supporto per sorreggere il bimbo durante l’allattamento ed aiuta la mamma ad assumere la corretta posizione per allattare evitando fastidiosi mal di schiena.

Cuscino per l’allattamento: a cosa serve?

Il cuscino per l’allattamento può essere usato anche prima della nascita del bimbo. Molto utile in gravidanza, il cuscino per allattare può essere utilizzato per sostenere la schiena mentre si sta sedute, mentre si guarda la tv o si legge un libro sul divano, ma soprattutto di notte mettendolo tra le gambe, posizione che aiuta a riposare meglio.

Il cuscino per allattare utilizzato per i momenti di gioco del bebè

Anche dopo l’allattamento, il cuscino può essere usato per sostenere il bambino oppure per aiutarlo a mantenersi sia nella posizione sdraiata che seduta, quando gioca o dorme.

Merrymama: il cuscino per la gravidanza e l’allattamento

Moltissimi sono i modelli di cuscini per l’allattamento e per la gravidanza che la neo mamma può trovare sul mercato.
Il cuscino per la gravidanza Merrymama “a serpentone”, ad esempio, è molto utile per dormire durante la gestazione: la futura mamma può abbracciarlo ed aumentare il comfort ed il riposo notturno, alleviando il mal di schiena e la tensione al pancione.

Cuscino allattamento Merrymama

Cuscino allattamento Merrymama utilizzato per dormire

La forma anatomica del cuscino per la gravidanza e per l’allattamento Merrymama lo rende il supporto ideale per il benessere del bimbo e della sua mamma. La sua imbottitura in pula di farro biologica consente alla mamma di regolare la distanza giusta tra sé ed il suo bambino durante l’allattamento.
Infine, i laccetti posti sul cuscino per la gravidanza e l’allattamento accolgono il bimbo durante la nanna e i primi giochi.

 

Il cuscino Medela per l’allattamento

Il cuscino Medela (il modello 622.101) consente di assumere diverse posizioni durante l’allattamento e garantisce comodità sia alla mamma che al bebè. Ma il cuscino Medela può essere usato anche durante la gravidanza perché aiuta a dormire mantenendo la posizione sul fianco che, come sappiamo, è quella più consigliata quando si è incinte.

Il cuscino per l’allattamento di Medela

Il cuscino per l’allattamento Medela è dotato di una fodera in cotone, lavabile in lavatrice e di un’imbottitura traspirante e adattabile.

Il cuscino per l’allattamento Julius Zöllner

Brevettato dall’azienda tedesca Julius Zöllner, questo cuscino è adatto sia per l’allattamento sia come supporto lombare per la mamma.

Il cuscino per l’allattamento Julius Zöllner

Il cuscino per l’allattamento Julius Zöllner

In collaborazione con la Disney, la Julius Zöllner ha realizzato una vivace e originale fantasia con Winnie the Pooh e i suoi amici. La fodera è in cotone (rimovibile e lavabile in lavatrice) mente l’imbottitura in poliestere rende il cuscino per l’allattamento Julius Zöllner anallergico, traspirante e molto morbido.

Il cuscino per allattare Pali Mamy Pois

Apprezzato da molte mamme per il buon rapporto qualità/prezzo, il cuscino per allattare Pali Mamy Pois è caratterizzato da una imbottitura in poliestere e più rigida per un sostegno adeguato al bambino durante l’allattamento.

Il cuscino per l’allattamento Pali Mamy Pois

Il cuscino per l’allattamento Pali Mamy è l’ideale sia per tenere il bebè seduto dopo la poppata agevolando il momento del ruttino, sia per adagiarlo nel suo lettino impedendogli di scivolare verso il basso.
Anche il cuscino per allattare Pali Mamy Pois è dotato di fodera è rimovibile e comodamente lavabile in lavatrice.

Cuscino per l’allattamento: ecco quali sono i migliori was last modified: novembre 13th, 2018 by Enrica De Tata
Posted by Enrica De Tata